Meteo, da domani temperature in calo

Ieri la giornata più calda dell'anno, estate agli sgoccioli
Perugia

(A.L.) Come tutte le estati l'argomento più discusso e d'attualità è quello del meteo con le inevitabili discusssioni sul clima che cambia e che non ci sono più le mezze stagioni.

Quindi, invece di parlare di crisi politica e degli aggravi che ci aspettano per l'aumento dell'iva (quasi 600 euro a testa), si parla dell'aumento inesorabile delle temperature e si ascoltano i messaggi messianici di una certa Greta.

Per la cronaca si sono registrati oltre 40 gradi a Foligno, Marsciano e Massa Martana e in tutte le città umbre si sono superati i 37-38 gradi con punte anche superiori.

Stando alle rilevazioni del Centro funzionale della Protezione civile regionale, questa è stata finora la giornata più calda dell'estate con Perugia dove il termometro ha toccato i 38,5 gradi, e Terni 37,3.

Oggi il cielo si presenterà velato con le temperature che si manterranno sui valori odierni, mentre è previsto un leggero calo per martedì 13 agosto.

Con la fine prossima ventura della canicola e l'arrivo di temporali si tornerà a parlare di politica e di calcio, in attesa che si sciolgano tutti i ghiacciai e finalmente anche l'Umbria si affaccerà sul mare mitigando il clima.