Stroncato da un infarto Mario Mingarelli, allenatore dello Julia Spello

Aveva 69 anni, vera pietra miliare del calcio dilettantistico umbro
Perugia

Si è spento nella notte a causa di un infarto, l'allenatore della Julia Spello Mario Mingarelli. Sessantanove anni, vera pietra miliare del calcio dilettantistico umbro, la Julia Spello proprio domenica aveva vinto una partita nel campionato di promozione in trasferta contro il Viole.
Nella è stato pubblicato il seguente post: "Mario Mingarelli non ha fatto in tempo a salutare tutti gli amici e neanche i ragazzi che gli hanno regalato l'ultima vittoria prima di partire per un lungo viaggio.
E' stato con noi nelle stagioni sportive più complicate, non si è mai arreso alle difficoltà e soprattutto non si è mai pianto addosso anche quando il calcio è stato messo alle corde dalla pandemia.
Persona schietta pulita e passionale, perfetta per l'ambiente spellano che l'aveva accolto ricambiandone stima, affetto e senso di appartenenza.
Mancherà a tanti e a tutti noi della Julia Spello perché perdiamo uno dei valori aggiunti della nostra associazione. Sicuramente uno dei più importanti.
La redazione porge le sue più sentite condoglianze alla famiglia.

Nel corso della sua lunga carriera, Mingarelli ha vinto molti campionati, con trascorsi anche in settori giovanili di squadre professioniste. Era stato un insegnante di educazione fisica anche presso la scuola media “Franco Storelli” di Gualdo Tadino. Nei periodi in cui non allenava era molto spesso ospite di trasmissioni televisive come opinionista, data la sua profonda conoscenza del calcio dilettantistico della regione.