Maltempo, arriva la buriana fra Natale e Santo Stefano

Piogge, neve e vento
Perugia

Maltempo, arriva la burrasca di Natale. Colpirà fra il 25 dicembre e il giorno di Santo Stefano. Secondo gli esperti porterà piogge, neve anche a bassa quota e freddo. Una vasta area depressionaria dall’Europa occidentale si avvicinerà, nel corso della prossima notte, all’Italia. Il sistema perturbato ad essa associato darà luogo ad un progressivo peggioramento delle condizioni meteo sulle regioni centro-settentrionali, ad iniziare da un deciso rinforzo della ventilazione, specie sui crinali appenninici centro-settentrionali.

Il giorno di Santo Stefano la perturbazione si sposterà verso il sudest con piogge e rovesci più frequenti. Temperature in ulteriore brusco calo, venti forti settentrionali.

Il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le Regioni coinvolte ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse.

I fenomeni meteo potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino nazionale di criticità e di allerta consultabile sul sito del Dipartimento (www.protezionecivile.gov.it). L’avviso prevede dal primo mattino di giovedì 24 dicembre, venti sud-occidentali da forti a burrasca, su Emilia-Romagna, Toscana, Marche e Umbria, specie sui rispettivi settori appenninici, con mareggiate sulle coste esposte.