Maltempo, allagamenti e alberi caduti

La Protezione civile aveva dato per sabato e domenica l'allerta arancione
Perugia

Ondata di maltempo in tutta l'Umbria. Lo aveva annunciato il centro funzionale della Protezione Civile della regione che per i giorni di sabato e domenica aveva emesso un bollettino di criticità arancione, con rischio idraulico, idrogeologico, vento e temporali. Per oggi, invece, è giallo con rischio idraulico e vento ma cesseranno i temporali.
Forti piogge hanno causato allagamenti sui campi e disagi alla viabilità, specie nelle zone più depresse.
Rischio temporali
Localizzati danni ad infrastrutture, edifici e attività antropiche interessati da frane, da colate rapide o dallo scorrimento superficiale delle acque. Localizzati allagamenti di locali interrati e talvolta di quelli posti a pian terreno prospicienti a vie potenzialmente interessate da deflussi idrici. Localizzate e temporanee interruzioni della viabilità in prossimità di piccoli impluvi, canali, zone depresse (sottopassi, tunnel, avvallamenti stradali, ecc.) e a valle di porzioni di versante interessate da fenomeni franosi. Localizzati danni alle coperture e alle strutture provvisorie con trasporto di tegole a causa di forti raffiche di vento o possibili trombe d’aria. Rottura di rami, caduta di alberi e abbattimento di pali, segnaletica e impalcature con conseguenti effetti sulla viabilità e sulle reti aeree di comunicazione e di distribuzione servizi. Danni alle colture agricole, alle copertura di edifici e agli automezzi a causa di grandinate. Localizzate interruzione dei servizi, innesco di incendi e lesioni da fulminazione. Occasionale ferimento di persone e perdite incidentali di vite umane.
Qualche caso di blackout elettrici e telefonici, caduta di alberi, cornicioni e tegole, danneggiamenti alle strutture provvisorie.