’Ndrangheta, arriva in Umbra una Commissione antimafia

A sollecitare l’accesso anche il deputato umbro del Pd Walter Verini
Perugia

In Umbria arriva la commissione parlamentare antimafia. Dunque una delegazione di deputati e senatori farà tappa in Umbria, probabilmente già a gennaio, per una serie di audizioni e incontri con prefetti, forze dell’ordine, rappresentanti di associazioni di categoria. 
Il presidente Nicola Morra, senatore M5s ha autorizzato l’accesso su sollecitazione del gruppo del Partito Democratico, di cui fa parte anche Walter Verini. A confermarlo è stato lo stesso Verini che tra l’altro è stato nominato dal Segretario Nicola Zingaretti nuovo responsabile nazionale Pd per la Giustizia. Per il deputato umbro Walter Verini “l’inchiesta sulla ’ndrangheta ha aperto scenari inquietanti, vogliamo andare fino in fondo e capire la reale entità del fenomeno e le eventuali azioni di contrasto”. L'indagine aveva portato a 27 arresti, di cui dieci in Umbria.
Verini è stato nominato dal Segretario Nicola Zingaretti nuovo responsabile nazionale Pd per la Giustizia. Il parlamentare umbro, che anche in questa legislatura lavora nella stessa Commissione permanente a Montecitorio, è anche membro della Commissione bicamerale Antimafia.