La Lega incontra cittadini e commercianti di Fontivegge

“Segnali di miglioramento che fanno ben sperare nel ripristino del decoro della zona”
Perugia

Un segnale di miglioramento che fa ben sperare nel ripristino del decoro della zona di Fontivegge.
E’ la voce dei cittadini e dei commercianti raccolta dalla delegazione della Lega di Perugia che venerdì pomeriggio è scesa in città per una passeggiata nel quartiere di Fontivegge, tra le zone più difficili della città per la costante presenza di micro criminalità.Nelle scorse settimane il Gruppo Lega in consiglio comunale aveva ottenuto un grande risultato per rafforzare la  sicurezza di Fontivegge, con la presenza di un contingente dell’Esercito nella zona della stazione, tutti i giorni dal primo pomeriggio fino alla mezzanotte.
Un segnale importante che il Gruppo Lega ha voluto valutare sul campo, scendendo per strada per parlare con cittadini e commercianti ed accogliere nuove richieste.
“Ci hanno segnalato un cambio di passo – ha affermato il senatore Simone Pillon, commissario cittadino della Lega –  anche se c’è molto da fare. Abbiamo raccolto suggerimenti e diverse segnalazioni, soprattutto ci hanno chiesto di incrementare la videosorveglianza. Due commercianti che hanno sempre votato a sinistra ci hanno detto che voteranno Lega: volere è potere quando si mantengono le premesse”.
La delegazione era guidata dai consiglieri comunali della Lega autori della mozione in cui si chiedeva la presenza dell’esercito a Fontivegge: “Questa iniziativa – spiega il Capogruppo Lorenzo Mattioni – è stata la conferma che solo continuando con un serio impegno di lotta alla criminalità, si può ricucire lo strappo tra i cittadini, le istituzioni e le forze dell’ordine. Alla certezza di non poter far nulla contro balordi e degrado si è sostituito un nuovo spirito combattivo. I cittadini hanno riconosciuto l’impegno della Lega e delle Istituzioni nell’aiutarli ad evidenziare le criticità e a proporre soluzioni e delle Forze dell’ordine nel combattere sul campo. In questo momento – spiega Mattioni – risulta dalla voce di piazza un non ancora ottimale, ma oggettivo miglioramento che permette finalmente di poter sperare nel ripristino di un decoro finale degno di Fontivegge e di Perugia. Il nostro Gruppo Consiliare ripeterà regolarmente passeggiate di questo tipo anche nelle altre frazioni”.Presente anche l’assessore del Comune di Perugia Luca Merli: “Questa passeggiata rappresenta un segno di vicinanza ai residenti ed imprenditori della zona di Fontivegge. Il confronto diretto con loro ci da l’opportunità di perfezionarle e rendere più efficace la nostra azione politica”.