Ottantenne spara in aria col fucile per spaventare i ladri

Gli erano entrati in casa mentre stava cenando con la moglie
Perugia

Un ultraottantenne residente a Perugia, venerdì sera, mentre sta cenando con la moglie al piano terra di una palazzina, nel quartiere Case Nuove, alle porte di Perugia, ha sparato due colpi in aria per spaventare i ladri che erano entrati in casa.
Racconta di aver visto una persona che scappava, saltando dal balcone al primo piano verso la strada e che erano in due, carnagione chiara, come confermato da altri testimoni. Gente senza scrupoli che a quanto sembra agisce sempre alla stessa ora, poco dopo cena, contando sul fatto che, col caldo, la gente si allontana da casa magari evitando di chiudere.
Questa volta il "piano" criminale non gli è riuscito.