L' ex clinica di Porta Sole a disposizione per emergenze del Covid19

La Regione sta effettuando i sopralluoghi
Perugia

La  Regione dell'Umbria ha individuato la struttura dell'ex clinica di Porta sole per le emergenze, per ricoverare i pazienti Covid-19 una volta superata la fase della terapia intensiva, ed in attesa di essere guariti completamente ed avere il tampone negativo del Coronavirus.

La scelta é stata fatta dal direttore regionale alla Protezione civile, Stefano Nodessi, grazie alla disponibilità dei proprietari. Nodessi sta seguendo tutta la parte logistica dell'emergenza: la  nota clinica privata Perugia si aggiungerebbe a quella  di Casa Muzi di Città di Castello. 

La struttura del centro storico di Perugia potrebbe essere disponibile ad accogliere pazienti e sanitari entro la prossima settimana.