Tragedia sull'A1, muore motociclista perugino di 60 anni

Gravemente ferita la moglie ricoverata in terapia intensiva all'ospedale Gemelli di Roma
Perugia

Incidente mortale in autostrada A1 dove ha perso la vita un motociclista, un 60enne perugino, ed è rimasta gravemente ferita la moglie, soccorsa e portata in codice rosso al Policlinico Gemelli di Roma. La donna, dopo essere stata stabilizzata, è stata ricoverata in terapia intensiva, con riserva di prognosi.
I coniugi stavano andando in vacanza a Ischia. Purtroppo però, per cause in corso di accertamento, la moto ha sbandato. Erano arrivati all’altezza di Magliano Sabina. La tragedia stradale si è verificata ieri mattina intorno alle 9 sulla A1 Milano-Napoli, nel tratto compreso tra Magliano Sabina e Ponzano Romano, in direzione Roma, all'altezza del chilometro 509 dell'autostrada del Sole. 

Sul luogo dell'incidente sono intervenuti i soccorsi sanitari, la polizia stradale, i soccorsi meccanici e il personale della Direzione di Tronco di Fiano Romano di Autostrade per l'Italia.