Studenti di una scuola perugina indagati dalla polizia

Hanno dato vita ad una rissa ed un giovane è finito al pronto soccorso
Perugia

Sono nove gli  studenti di età compresa tra 15 e 17 anni  ad essere stati stati indagati a piede libero dalla polizia della questura di Perugia, per una rissa avvenuta davanti all'ingresso di una scuola della provincia di Perugia, poco prima dell'inizio delle lezioni. 

La causa che ha dato origine all'agitazione è avvenuta  in seguito all'attenzione indesiderata che uno dei ragazzi aveva riservato alla ragazza del giovane pretendente.
La disputa è nata quando una studentessa, è stata corteggiata dallo studente rivale che ha suscitato l'ira del suo fidanzato . Tra i due  c'era stato un primo incontro nei corridoi dell'istituto, ma Il giorno dopo, poco prima di entrare a scuola, i due studenti, in compagnia ciascuno dei propri amici, a casa di un diverbio hanno dato vita a un'accesa colluttazione ed il fidanzato della ragazza è stato accompagnato al pronto soccorso a causa di  una contusione al polso ed escoriazioni al viso per le quali si è recato al pronto soccorso.