Diciottenne salvato dalla prontezza dei Vigili del Fuoco

Era in bilico sulla finestra di un locale del centro , preso al volo dai pompieri avvisati da un carabiniere
Perugia

Giovane Salvato dall'abilità di un carabiniere e dalla prontezza dei Vigili del Fuoco che lo hanno recuperato al volo.

Il giovane tra i 18 ed i 20 anni  aveva deciso di togliersi la vita ed era stato notato dai passanti in bilico sulla finestra di un locale di via della Viola - Perugia-.

 Immediate le telefonate di richiesta di intervento  ai carabinieri ed ai Vigili del Fuoco  che sono intervenuti prontamente.

Uno degli agenti dei carabinieri, in loco,  è stato bravissimo nel parlare con il giovane con l'obiettivo di persuaderlo e di perdere del tempo prezioso, in attesa dell'arrivo dei Vigili del Fuoco, che lo hanno preso al volo in braccio, afferrandolo nel momento in cui si era gettato, sfuggendo dalle mani del carabinieri che tentava di trattenerlo.

La tragedia è stata evitata grazie alla intraprendenza degli uomini dell'arma e dei Vigili del Fuoco.

Qualsiasi sia la motivazione che ha indotto il giovane ad un simile gesto non deve essere preso da esempio, perché la vita è una cosa preziosa e qualsiasi problema, amore, lavoro, amicizie, incomprensioni familiari, si supera facilmente.