Operaio gravemente ustionato sulla E45

Stava operano con una fiamma ossidrica quando sono esplose le bombole del gas
Perugia

Un altro brutto incidente sul lavoro in Umbria. Ferito in maniera seria un uomo di 54 anni originario di Gualdo Cattaneo. L'operaio stava lavorando con una fiamma ossidrica sulla superstrada E45, quando sono esplose le bombole del gruppo ossiacetilenico utilizzato dalla ditta per i lavori. Le bombole erano all’interno di un furgone andato completamente distrutto dall’esplosione. L'operaio, che si trovava lì vicino, è rimasto gravemente ustionato alle gambe. Le condizioni del ferito sono gravi, ma non sarebbe in pericolo di vita.
Sul posto sono subito intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Todi e personale sanitario del 118.
La dinamica è al vaglio dei carabinieri.