Ruba due telefoni da auto in sosta: arrestato tunisino

Fermato dalla Polizia Ferroviaria alla Stazione di Fontivegge
Perugia

Aveva appena portato via due telefoni cellulari che l’ignara vittima aveva appoggiato sui sedili dell’autovettura, parcheggiata in via Mario Angeloni. Poi si era dileguato, senza particolare preoccupazione, convinto che anche stavolta l’avrebbe fatta franca.

Sfortunatamente per lui una signora aveva visto la scena ed immortalato il furto con la fotocamera del telefono, successivamente aveva avvisato l'uomo derubato il quale si era messo sulle tracce del ladro.

Poco dopo il ladro si è diretto verso la Stazione Ferroviaria, ove gli agenti della Polizia Ferroviaria lo hanno individuato e fermato nei pressi della biglietteria. Gli agenti, dopo alcuni accertamenti, lo hanno arrestato, identificandolo per un cittadino tunisino irregolare sul territorio italiano, con numerosi precedenti specifici e già sottoposto alle misure cautelari dell’obbligo di dimora e dell’obbligo di firma per un analogo reato contro il patrimonio.

Addosso i due telefoni cellulari sottratti che sono stati restituiti; lo straniero è stato associato presso le camere di sicurezza e sono state avviate le pratiche per l’espulsione.