Furto al supermercato alle 3,30 del mattino, arrestato

Giovane perugino di Madonna Alta è stato individuato dai carabinieri mentre stava spingendo il carrello della spesa carico di generi appena rubati
Perugia

L'hanno trovato i carabinieri che si spostava con il carrello del supermercato alle 3,30 del mattino nel quartiere di Madonna Alta a Perugia.  Il giovane perugino si stava portando a casa una "spesa" del valore di circa 400 euro. Un rifornimento cospicuo. Si parla di oltre 50 bottiglie di superalcolici, ma anche numerosi sacchi di alimenti per cani.

Il bottino era stato appena prelevato dal supermercato di zona. Ma gli è andata male. A quell'ora quel giovane col carrello della spesa è stato individuato  proprio all'uscita di un supermercato di Madonna Alta dai militari della stazione dei carabinieri di Perugia e Ponte San Giovanni, insieme a quelli del sesto Battaglione Toscana, accorsi sul posto dopo che si era attivato il sistema d'allarme. Il giovane è stato arrestato con l'accusa di furto aggravato.