Denunciati 2 minorenni a bordo di un ciclomotore rubato

Sanzionato il conducente per guida senza patente
Perugia

Il personale della Questura di Perugia, durante un servizio di pattugliamento del territorio, in piena notte, ha effettuato un controllo di due soggetti minorenni di nazionalità rumena, entrambi a bordo di un ciclomotore.

Gli agenti, una volta avvicinati al ciclomotore, hanno immediatamente notato il blocco accensione divelto, del quale nessuno dei due risultava essere in grado di dare spiegazioni.

Durante il controllo è stato anche ritrovato, all’interno dello scooter, un trapano avvitatore a batterie con due punte in dotazione.

Inoltre, uno dei due giovani è stato trovato in possesso di una tessera sanitaria intestata ad una donna italiana del ‘94; anche in questo caso il possessore non ha saputo dare motivazioni plausibili sulla questione.

I due sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria per il reato di ricettazione del ciclomotore. Il ragazzo in possesso della tessera sanitaria è stato denunciato per ricettazione del documento e a carico del conducente è stata contestata la guida senza patente (perché mai conseguita), con la relativa sanzione pecuniaria di 5.100 euro.

I due minori sono stati affidati ai genitori ed il ciclomotore, insieme al trapano ed alla tessera sanitaria, è stato sottoposto a sequestro.