Scorribande di ladri a Strozzacapponi

Quattro furti in due giorni. Rafforzati i controlli di Polizia
Perugia

Questo è il periodo dell'anno in cui si registra il maggior numero di furti, dal momento che i ladri possono contare sul fattore buio da metà pomeriggio e con famiglie fuori casa per lavoro e studio.
E da tutto il territorio regionale arrivano segnalazioni preoccupanti.
A Strozzacapponi, nella zona del Giglio, quattro abitazioni negli ultimi due giorni sono state visitate dai ladri. In due casi i colpi sono andati a segno. E, come riporta il Corriere dell'Umbria, ormai si parla di quasi un furto al giorno (tentato o riuscito) anche a Pianello in questa settimana.
L'orario privilegiato è quello delle 18, quando i proprietari sono ancora al lavoro o in giro per commissioni. Pare quasi che i malintenzionati abbiano l'occhio sempre fisso sui movimenti che avvengono nel paese di neanche mille anime.
  David Bonifazi, residente a Pianello e consigliere comunale della Lega, si fa inteprete delle preoccupazioni del territorio. "Stiamo organizzando una riunione tra le associazioni del posto per cercare di contribuire a contenere il fenomeno".
 Ma anche a Fratticiola Selvatica si registrano assalti alle abitazioni.
Di fronte all'impennata di furti che caratterizza questo periodo, il prefetto Claudio Sgaraglia mercoledì ha voluto che si affrontasse la questione in sede di comitato per l'ordine e la sicurezza, alla presenza di tutti i vertici delle forze di polizia. Le attività di controllo, quindi, sono state rafforzate prevedendo mirati servizi di vigilanza nelle aree più colpite.