In Umbria un corso gratis per "Addetto a buste paga, contributo e welfare aziendale"

Promosso da Enfap Umbria, Zefiro Sistemi e Formazione Srl per disoccupati e inoccupati
Perugia

Novità in casa Enfap Umbria. L’agenzia formativa, riconosciuta e accreditata presso la Regione Umbria, si trova infatti coinvolta in diversi progetti formativi gratuiti, finanziati da Por (Programma operativo regionale) e Fse (Fondo sociale europeo) Umbria 2014-2020 ‘Investimenti a favore della crescita e dell’occupazione’.

‘Welfare aziendale: nuove competenze per l’occupazione’ è il primo di questi progetti: 350 ore di formazione, seguite da 480 ore di tirocinio retribuito in azienda. In quest’ambito, capofila in associazione temporanea di imprese con Zefiro Sistemi e Formazione Srl di Santa Maria degli Angeli, Enfap Umbria mette in campo il corso per ‘Addetto alle buste paghe e contributi specializzato in Welfare aziendale’. Un corso destinato a disoccupati e inoccupati maggiorenni, diplomati alla scuola secondaria superiore e iscritti a uno dei Centri per l’impiego dell’Umbria, che rilascia la qualifica di addetto alle buste paga e contributi, con l’aggiunta della specializzazione in welfare aziendale.

“L’Addetto alle paghe e contributi – spiega Sara Ricci, progettista del percorso formativo di Enfap Umbria – è da sempre un profilo altamente ricercato, sia in studi di consulenza che direttamente dalle aziende come risorsa interna. La figura si occupa della gestione economico-contabile dei lavoratori e opera nell’area professionale dell’amministrazione del personale. Il profilo che va a qualificare Enfap Umbria, con l’aggiunta della specializzazione in welfare aziendale, rappresenta un’evoluzione del classico profilo di Addetto paghe e contributi presente all’interno del repertorio della Regione Umbria, perché va a inserirsi prontamente nell’attuale contesto produttivo, sanitario e sociale che costringerà le aziende a rivedere i propri sistemi di remunerazione, compensazione e benefit. Gli effetti della crisi sanitaria si manterranno nel breve e medio periodo. In questo contesto, beni e servizi di welfare aziendale sono uno strumento efficiente dal punto di vista fiscale e contributivo, al quale poter ricorrere per far fronte alle nuove sfide che il mercato proporrà”.

Numerosi sono gli studi di consulenza che hanno aderito al programma con l’intenzione dichiarata di ospitare i tirocinanti provenienti dal corso e assumerli una volta ottenuta la qualifica. “La presente proposta formativa – prosegue Ricci – è conseguenza della necessità di risorse umane manifestata proprio dagli studi professionali dei consulenti del lavoro che realizzano la gestione e amministrazione del personale, per far fronte alle rinnovate modalità di erogazione e gestione dei servizi alle imprese a carico del settore economico relativo proprio dei servizi alle imprese”.

Il reclutamento degli allievi per partecipare alla selezione è in corso e il termine ultimo per iscriversi è fissato alle 17 del 29 ottobre. La selezione prevede un test scritto di informatica di base e un colloquio motivazionale per l’individuazione dei 15 partecipanti finali. Il corso si terrà nella sede di Zefiro Sistemi e Formazione in via patrono d’Italia 58, a Santa Maria degli Angeli.

Per ogni informazione è possibile scrivere all’emaile, o chiamare i numeri 331.5730115 o 075.5730115-interno 3, da lunedì a venerdì dalle 9 alle 13.