Perugia, controlli dell'Arma dei Carabinieri in zona Fontivegge

Arrestato cittadino albanese per aver violato la misura di non avvicinamento alla ex compagna
Perugia

L’Arma dei Carabinieri di Perugia, sulla scorta degli eventi che recentemente hanno interessato il quartiere di Fontivegge e l’area urbana circostante, ha messo in campo un massiccio dispositivo di controllo del territorio che ha coinvolto, oltre ai militari della Compagnia di Perugia, personale della Compagnia di Intervento Operativo di Firenze messo a disposizione dal Comando Generale dell’Arma per fronteggiare con maggior efficacia le esigenze di ordine e sicurezza pubblica.

I 21 militari impiegati a bordo nove pattuglie, hanno conseguito i seguenti risultati:

  • tratto in arresto un cittadino albanese, classe ’91, per aver violato la misura di divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dall’ex compagna;
  • identificato sessantanove persone;
  • sottoposto a controllo 11 esercizi commerciali;
  • controllato complessivamente 37 (trentasette) autoveicoli ed elevato complessivamente 6 contravvenzioni per violazioni alle norme del Codice della Strada.