Passa il Giro d'Italia vicino alla Fontana nascosta da uno striscione

Il 18 maggio il monumento simbolo della città sarà di nuovo fasciato di rosa, col benestare della Soprintendenza
Perugia

La Soprintendenza, per solito molto severa e rigorosa, ha dato il suo benestare alla ricollocazione dello striscione rosa per il Giro d'Italia da collocare tutto intorno alla Fontana Maggiore di Perugia. Lo stendardo rosa nei giorni scorsi era stato rimosso scatenando polemiche accese, soprattutto attraverso i social dove si sono fatti sentire in tanti per manifestare il proprio disappunto per una decisione che di fatto, a tutti gli effetti, penalizza la città, in quanto va a coprire uno dei suoi più prestigiosi monumenti, che peraltro fa da richiamo turistico e da testimonial stesso della città di Perugia.

 E dunque in qualità di simbolo primario poteva davvero rappresentare un'occasione storica per fare pubblicità e promozione turistica a Perugia che con il passaggio in loco del Giro d'Italia avrà tutte le televisioni accese sull'evento sportivo.
Peccato! Un'altra occasione persa!