Fondazione Prosperi e Unpli donano respiratore polmonare all'ospedale di Perugia

I ringraziamenti del dr. Antonio Onnis e del personale medico dell'Azienda Ospedaliera
Perugia

Secondo ventilatore polmonare donato dalla Fondazione Prosperi di Castagnola all'Ospedale di Perugia. La donazione rientra nel progetto “T.I. AMO –Terapia Intensiva” ideato e fortemente voluto dalla Famiglia Prosperi.

Alla consegna il Presidente della Fondazione il dr. Leonardo Prosperi che non nasconde una forte commozione nel sentire le parole di ringraziamento del Commissario Straordinario dell’Azienda Ospedaliera di Perugia dr. Antonio Onnis.

La seconda donazione si è resa possibile utilizzando, oltre fondi propri e fondi frutto della raccolta, anche la cospicua somma donata da UNPLI – Comitato Locale Pro Loco del Perugino. Alla consegna del Ventilatore era presente il Presidente sig. Antonio Pucci.

Parole di ringraziamento per l’ottimo lavoro svolto dalla Fondazione Prosperi e dall’UNPLI anche da parte del personale medico dell’Azienda Ospedaliera di Perugia.

“Rimane aperta la raccolta fondi per continuare a far fronte all’emergenza sanitaria così da contribuire con altre donazioni” - afferma il Presidente dr. Leo Prosperi che ringrazia pubblicamente tutti gli associati, amici e simpatizzanti della Fondazione Prosperi, in quanto “grazie al loro sostegno economico e morale rendono possibile il raggiungimento di questi splendidi progetti e traguardi”. Secondo il dr. Prosperi incita tutti gli amici con il suo slogan “Uniti si vince”.