Salvini scultore per un giorno

Il leader della Lega si è messo a incidere un blocco di cioccolato in Corso Vannucci
Perugia

Un'Eurochocolate così non si era mai vista. Sarà che collima con le storiche votazioni Regionali, che comunque vadano rappresentano un punto di non ritorno per la Politica tutta. Dopo il 27 aprile nulla sarà come prima e dunque per questo fra gli stand del Festival del cioccolato si sono alternati i Vip della Politica, da Conte, a Salvini, a Berlusconi, a Zingaretti. E a proposito del segretario della Lega c'è da registrare una sua performance che rimarrà negli annali della storia del Festival. Matteo Salvini, davanti ad una folla che aveva invaso completamente Corso Vannucci, si è messo a scolpire uno dei blocchi di cioccolato da 11 quintali posti sotto a dei gazebo.
Con tanto di guanti, calzari e il grembiule di Eurochocolate, con accanto l'organizzatore della manifestazione Eugenio Guarducci, ha dato vita, a colpi di accetta, a una “dolce” scultura. E per condividere il momento e la gioia del gioco, ha distribuito le scaglie di cioccolato derivanti dalla lavorazione ai curiosi che affollavano gli stand.