Enel e Vigili del fuoco rafforzano la collaborazione per la sicurezza e l’ambiente

Firmato un Protocollo d'intesa fra azienda e dipartimento
Perugia

La società elettrica Enel e il Dipartimento dei Vigili del Fuoco, siglano un protocollo d’intesa che sviluppa ulteriormente attività ed azioni congiunte per la salvaguardia degli operatori impegnati sul campo in prima linea e a migliorare l’operatività nelle rispettive sfere di competenza.

L’obiettivo dell’accordo è lavorare in aree tematiche di comune interesse in cui sviluppare piani d’azione congiunti idonei a prevenire e a gestire al meglio situazioni di emergenza, potenziali scenari di rischio e possibili calamità naturali. Il protocollo riguarderà tutto il territorio nazionale, comprese le rispettive zone di operatività del Gruppo Enel e dei Vigili del Fuoco in Umbria.

Il Protocollo, firmato dal direttore Enel Italia, Nicola Lanzetta, e dal capo Dipartimento dei Vigili del Fuoco, Soccorso Pubblico e Difesa Civile, Laura Lega, dà particolare rilevanza alla formazione sulla sicurezza rispetto al rischio elettrico, nella consapevolezza che la difesa del territorio debba sempre essere accompagnata dalla salvaguardia degli operatori: un impegno in continuità con le esercitazioni congiunte già effettuate negli ultimi anni su come operare nei pressi di infrastrutture e linee elettriche e che nell’accordo trova ulteriore forza con nuove attività di approfondimento. 

Il Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco, incardinato nel Ministero dell’Interno-Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso pubblico e della Difesa civile, assicura lo svolgimento di una pluralità di compiti nell’ambito del soccorso tecnico e provvede nello svolgimento delle funzioni di prevenzione incendi e vigilanza antincendi. Già componente fondamentale del Servizio nazionale di Protezione civile, il Corpo nazionale dei Vigili del fuoco assicura, in occasione di eventi calamitosi, gli interventi di soccorso tecnico indifferibili e urgenti e di ricerca e salvataggio, assumendone la direzione e la responsabilità nell’immediatezza degli eventi. Il Dipartimento dei Vigili del fuoco è anche parte integrante del sistema di difesa nazionale ed è chiamato ad assicurare la continuità dell’azione di governo e la protezione della popolazione in situazioni di grave o estesa crisi.