Provincia di Perugia, in arrivo oltre 15 milioni per l’edilizia scolastica

Cinque edifici di scuole secondarie di secondo grado verranno realizzati o ampliati
Perugia

Recentemente il Ministero dell’Istruzione ha assegnato a Province e Città Metropolitane nuove risorse per le scuole superiori, provenienti dal DL 104/20120.

Queste risorse si aggiungono all’importo di circa 11.500.000 di euro provenienti dallo stesso canale di finanziamento, già concesso alla Provincia di Perugia per 23 interventi di manutenzione straordinaria e adeguamento sulle scuole di competenza.

Con uguali criteri di ripartizione a questo Ente, recentemente, sono stati assegnati 15.238.203 di euro, da destinare anche a nuove costruzioni, sulla base delle richieste avanzate dalle scuole tenendo conto delle esigenze riscontrate in materia di edilizia scolastica, in particolare per far fronte a nuovi spazi necessari, in alcuni Comuni ed Istituti, agli incrementi della popolazione scolastica.

Gli interventi previsti, suddivisi per zone, interesseranno le scuole secondarie di secondo grado di cinque zone della provincia.

Perugia - E’ stato assegnato un contributo di circa 4.338.000 di euro per la realizzazione del 2° stralcio (per il 1° stralcio, di 4.000.000 di euro, è attualmente in corso la gara d’appalto) dell’intervento di realizzazione del nuovo edificio scolastico previsto in adiacenza all’Istituto “Capitini”.

Foligno - Nel comune di Foligno verrà realizzato un intervento di miglioramento sismico della sede principale del Liceo Marconi (importo 3.500.000 di euro), allo scopo di soddisfare, con gli altri due interventi di nuova costruzione già finanziati, le esigenze di spazi di questo Istituto. In passato si era abbandonata l’idea dell’ampliamento ora invece tonata attuale e utile ricavare più aule utili a soddisfare l’incremento costante della popolazione scolastica nel folignate.

Lago Trasimeno – Verrà realizzato l’ampliamento dell’Istituto di Castiglione del Lago, per un importo complessivo di 1.500.000 euro;

Deruta - Verrà costruito un nuovo edifico con delocalizzazione (l’attuale sede si trova nel centro storico del capoluogo) della sede del Liceo Artistico. Importo previsto 4.400.000 euro.

Questo edificio sorgerà in un area di proprietà comunale, nella quale il comune ha già previsto la realizzazione della nuova sede della scuola media, così da formare un polo scolastico unitario.

Città di Castello - Ampliamento, invece, per la sede dell’Istituto “Franchetti-Salviani”, con un finanziato pari a 1.500.000 di euro. Questo viene realizzato nell’ambito della sistemazione degli spazi scolastici nel comune dove gli interventi sono già in corso di progettazione.

Per i cinque interventi finanziati è previsto l’affidamento dei lavori entro il 31 agosto per il Liceo Marconi di Foligno mentre per gli altri quattro progetti progetti di nuova costruzione è previsto l’affidamento dei lavori entro il 31 dicembre 2022.