Viaggia sulla E45 con 3 chili di droga: arrestato

Si tratta di un tunisino residente a Perugia
Perugia

Le Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Perugia hanno arrestato un uomo di origine tunisine, residente a Perugia, che stava viaggiando lungo la E45 con 3 chilogrammi di hashish nascosti all’interno dell'auto. l

Gli uomini della Guardia di finanza, durante l’attività di monitoraggio del territorio, insospettiti dalla velocità con cui stava procedendo il conducente, lo hanno fermato.

L’agitazione mostrata dall'uomo durante il controllo ha confermato i sospetti iniziali delle Forze dell'ordine, aiutate dalle unità cinofile della Compagnia di Perugia che hanno percepito l’odore della droga nascosta nell'auto.

A seguito della perquisizione sono stati sequestrati 2 telefoni cellulari, denaro e un coltello a serramanico.

L’uomo, su disposizione del Pubblico Ministero, è stato trasferito nel carcere di Capanne.