A spasso con 20 dosi di eroina in tasca

La Polizia di Stato arresta uno spacciatore
Perugia

Durante la giornata di ieri, domenica 3 gennaio, è stato fermato e arrestato un cittadino nigeriano, classe '94, per detenzione ai fini di spaccio di stupefacente.

Il giovane, che camminava senza mascherina nella zona di Fontivegge, è stato fermato per un semplice controllo, di fronte al quale ha reagito con eccessiva preoccupazione e agitazione.

Gli operatori hanno rintracciato addosso all'uomo un involucro di cellophane di colore trasparente con all’interno sostanza in polvere del peso di 5 grammi circa.

Grazie alle analisi della Polizia Scientifica, la sostanza è risultata essere eroina, utile per la distribuzione di circa 20 dosi.

L’uomo, con dei precedenti in materia di spaccio di stupefacenti, è stato quindi arrestato e sanzionato per inottemperanza alle disposizioni anti-Covid.

Oltre alla sostanza, sono stati sottoposti a sequestro anche i due cellulari in possesso dello spacciatore.

Nella giornata di oggi, lunedì 4 gennaio, si terrà il rito direttissimo.