Una studentessa 24enne perugina denuncia di essere stata molestata da un finto ginecologo

Dichiara di aver ricevuto una telefonata da un sedicente medico che le ha posto domande a sfondo sessuale
Perugia

Una studentessa 24enne perugina racconta di essere rimasta vittima alla fine di ottobre di un sedicente ginecologo che ha molestato centinaia di ragazze in tutta Italia.
Sono oltre 200 le giovani che hanno ricevuto chiamate da parte di un tizio che si presentava come ginecologo e in qualità di specialista chiedeva particolari e dettagli della loro vita intima, fino al punto di farsi mostrare le parti intime con la scusa di una visita ginecologica d’urgenza.
Un allarme che un mese fa si è diffuso in tutta Italia, con oltre 200 vittime accertate. Le segnalazioni si concentrano soprattutto in Puglia e nel Lazio, ma la storia della studentessa perugina potrebbe fare da viatico a nuove denunce, che magari riguardano donne e ragazze che vivono in Umbria e che potrebbero aver subito le molestie e la violenza del finto ginecologo.