Danneggia auto nei pressi della stazione di Fontivegge: denunciato 21enne gambiano

Due i veicoli vandalizzati dallo straniero: ignoti i motivi del gesto
Perugia

L’Arma dei Carabinieri di Perugia, al fine di fronteggiare ogni fenomeno criminale che può interessare la città, ha predisposto un massiccio dispositivo di rafforzamento dei servizi di controllo del territorio, finalizzato al contrasto delle forme di illegalità che destano maggiore allarme sociale.

I Carabinieri della Sezione Radiomobile del N.O.R. della Compagnia di Perugia, infatti, nell’ambito di mirati servizi di controllo del territorio, hanno deferito in stato di libertà, per i reati di danneggiamento aggravato, minaccia e porto abusivo di armi od oggetti atti a offendere, un 21enne gambiano, regolare sul territorio nazionale, disoccupato, già noto alle forze di polizia.

In particolare, il ragazzo, intorno alle ore 7.30 di giovedì 24 settembre, in evidente stato di alterazione psico - fisica, utilizzando un punteruolo di genere proibito, ha danneggiato 2 veicoli parcheggiati sulla pubblica via, nei pressi della stazione ferroviaria di Fontivegge. Immediato è stato l’intervento, su segnalazione di un residente, dei militari della Sezione Radiomobile e dell’A.P.I., i quali sono riusciti a bloccarlo evitando ulteriori conseguenze.

Inoltre, all’esito dei preliminari accertamenti, è emerso che il predetto avrebbe minacciato, con il punteruolo, uno dei proprietari dei veicoli coinvolti, poco prima giunto in strada a seguito del riscontrato danneggiamento.

Ignoti, allo stato, i motivi del gesto.