Perugia, Amelia e San Venanzo, restano zona rossa fino a domenica 28 febbraio

Confermate, anche se manca l'ufficialità, tutte le misure di contenimento
Perugia

La provincia di Perugia, Amelia e San Venanzo, restano zona rossa per un'altra settimana, vale a dire fino a domenica 28 febbraio.

Confermate, anche se manca l'ufficialità, tutte le misure, con la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado, dai nidi alle superiori. Ieri pomeriggio doveva tenersi una riunione del Cts che è stata aggiornata a oggi.

L'Umbria nel suo complesso è arancione.

Intanto in consiglio regionale è stata approvata una mozione unitaria frutto di diversi documenti presentati da maggioranza e opposizione che puntano ad attivare diverse misure di sostegno economico e finanziario per le piccole e medie imprese, nonché i ristori per le famiglie e per le piccole attività che si trovano in sofferenza. Per quanto riguarda invece gli aiuti, maggioranza e opposizione chiedono un rafforzamento dell'assistenza domiciliare, misure a sostegno delle famiglie e rifinanziamento di quelle a favore di imprese e partite Iva.