Covid in Umbria, scendono i ricoveri in terapia intensiva

A Perugia i nuovi casi sono 31, con il numero dei positivi al Covid che scende a 707
Perugia

Calano ancora i contagi in Umbria e a Perugia.  Ci sono 53 positivi al Covid e 144 guariti in Umbria, ma anche 4 morti secondo il bollettino di lunedì 5 aprile 2021 riportato sul sito della Regione.
Dall'inizio della pandemia il totale dei decessi è di 1.270. Nelle ultime ventiquattro ore sono stati effettuati 522 test molecolari e 333 antigenici. Gli attualmente positivi sono quindi scesi a 4.446, 95 meno del giorno precedente. Il tasso di positività sul totale dei test è del 6,1 per cento sul totale e del 10,1 per cento sui soli molecolari. Ancora in calo i ricoverati in ospedale, 350, due in meno, 47 dei quali, tre in meno, nelle terapie intensive.
Il bollettino della protezione civile regionale (aggiornato alle ore 10.41 di martedì 16 marzo) conta nella regione 159 nuovi casi (quasi 4 mila i tamponi eseguiti) con i positivi al Covid che complessivamente scendono a 5905. Sono 480 i pazienti ricoverati, di cui 78 in terapia intensiva.

A Perugia i nuovi casi sono 31, con il numero dei positivi al Covid che scende a 707. I pazienti Covid perugini ricoverati in ospedale sono 76, di cui 6 in terapia intensiva. Numero quest’ultimo in rialzo, nonostante 3 decessi.

E un decesso per conseguenze legate al Covid si registra anche a Torgiano. Si tratta della nona vittima dall’inizio della pandemia.