Covid in Umbria al 16 novembre: in leggera risalita ricoverati e attualmente positivi

Altri 74 nuovi contagiati e nessun nuovo decesso
Perugia

In Umbria si registrano nelle ultime ventiquattrore altri 74 nuovi casi di Covid-19 e anche una lieve risalita per quanto concerne i ricoverati non gravi e degli attualmente positivi. Mentre sul fronte della campagna vaccinale nelle ultime 24 ore altri 262 umbri si sono fatti avanti per ricevere la prima dose di vaccino, che complessivamente è stata somministrata all’85,54 per cento dei residenti vaccinabili.

Tali dati emergono dal del 16 novembre 2021 sulla diffusione del Covid-19 in Umbria dove rispetto a lunedì stati analizzati ulteriori 10.739 i test antigenici e 2.614 i tamponi molecolari a fronte dei quali sono emersi 74 nuovi positivi e 44 guariti, con un tasso di positività dello 0,5 per cento, in diminuzione rispetto a quello di martedì scorso, che si attestava a 0,73. In questo quadro, dunque, il bollettino del 16 novembre 2021 per l’Umbria segnala un’ulteriore crescita degli attualmente positivi, che salgono a 1.553, ossia 30 in più delle 24 ore precedenti.
Negli ospedali, poi, si contano due ricoverati non gravi in più rispetto a lunedì, con il bilancio complessivo che sale quindi a 45 di cui cinque in Terapia intensiva, in questo caso senza variazioni. Per quanto riguarda i decessi non se ne registrano altri, sono fermi a 1474 dall'inizio pandemia.
Sul fronte della campagna vaccinale, poi, nell’ultimo giorno sono intanto state somministrate in Umbria 1.829 terze dosi di vaccino anti-Covid, 64.823 in tutto, con una percentuale dell’8,05.