Covid in Umbria: 233 casi positivi nelle residenze per anziani

Di cui 159 ospiti e 38 operatori, i ricoverati sono 27, 2 le persone decedute
Perugia

In Umbria risultano contagiati da Covid 159 gli ospiti delle residenze per anziani. Il dato è stato fornito nel corso della conferenza stampa del commissario per l’emergenza Antonio Onnis dalla referente Rsa per Usec Ilaria Vescarelli. Colpiti dal virus – è stato spiegato – 69 tra oss e altro personale, tre infermieri e due medici. “Tutte le strutture – ha sottolineato Vescarelli – vengono seguite dalle Usca e controllate con tamponi pressoché quotidiani”. Al  28 ottobre risultavano complessivamente 233 casi positivi, di cui 159 ospiti e 38 operatori, i ricoverati sono 27, 2 le persone decedute.