Comune di Perugia: prolungata la chiusura di alcune zone del centro storico

L'ordinanza sarà valida fino a domenica 7 marzo
Perugia

Il Comune di Perugia ha prorogato fino a domenica 7 marzo la chiusura al pubblico, per l’intera giornata, della scalinata della Cattedrale di San Lorenzo, sia nella parte che si affaccia su Piazza IV Novembre, che su quella che si affaccia su Piazza Danti, lasciando libero accesso alla Cattedrale, nonché della scalinata di Palazzo dei Priori, salvo l’accesso alla Sala dei Notari e alla Sala della Vaccara, dei Giardini Carducci e del percorso pedonale che collega i Giardini del Pincetto a Strada del Mercato.

Nell’ordinanza di proroga, la n. 173, emanata stamattina, lunedì 1 marzo, si ricorda anche che, come previsto dall'ordinanza regionale del 26 febbraio scorso, il coprifuoco resta fissato dalle ore 21 alle ore 5 del mattino successivo.

"Le suddette misure sono state prese - ha specificato l'ente - dato il perdurare della grave situazione epidemiologica. L’inosservanza del provvedimento è punita con una sanzione da 400,00 a 1.000,00 euro".