Terapia intensiva Covid: in arrivo anche l’ospedale da campo

È l'obiettivo che si è posto la Giunta regionale
Perugia

“124 posti di terapia intensiva allestiti in una settimana al max dieci giorni”. È l'obiettivo che si è posto la Giunta regionale. Alle strutture di riferimento Perugia, Terni, Foligno e Città di Castello si andranno a sommare Pantalla e Spoleto.
Nella zona di Deruta potrebbe dunque essere attivato un Covid Hotel che si si andrebbe ad affiancare a Villa Muzi a Città di Castello. Posti destinati ad accogliere quei pazienti che non hanno più sintomi, quindi i clinicamente guariti, ma ancora positivi e soprattutto chi non può stare in isolamento a casa. Arriverà anche l’ospedale da campo, la fornitura entro novembre. Il primo allestimento potrebbe essere installato nelle aree del terremoto, a Norcia.