Ottava vittima in Umbria del Coronavirus

A perdere la vita un un uomo di 89 anni residente a Collazzone
Perugia

Ottavo decesso in Umbria causato dal Coronavirus. La vittima è un uomo di 89 anni morto nel pomeriggio di ieri nel reparto di Malattie infettive dell’ospedale di Perugia, dove era ricoverato da giovedì 19 marzo dopo la diagnosi di positività al Covid-19. L’uomo, riferisce l’ospedale, era residente a Collazzone. La notizia del decesso è stata comunicata anche agli amministratori comunali, ai quali il commissario Antonio Onnis ha chiesto di portare le condoglianze dei professionisti dell’ospedale ai famigliari.