Coronavirus, si è spento l’ex calciatore Vincenzo Pasqua

Lo storico attaccante del Gubbio si è spento a 76 anni all’ospedale di Perugia
Perugia

Grave lutto nel mondo dello sport a Gubbio. Il Coronavirus ha provocato il decesso di  Vincenzo Pasqua, storico attaccante degli anni ’60 del Gubbio. Aveva 76 anni ed era risultato positivo al Covid-19. Era residente a Perugia.
Pasqua, che era rimasto sempre molto legato a Gubbio. Si dilettava a giocare con la rappresentativa dei magistrati e avvocati.  
Pasqua è morto all’ospedale ‘Santa Maria della Misericordia’ di Perugia ed era ricoverato in terapia intensiva dal 17 marzo. Tutti i familiari con cui era stato a contatto sono stati messi subito in isolamento domiciliare nell’abitazione di Bastia Umbra.