Coronavirus, positivo un dipendente del Consiglio Regionale

Scattate le procedure per individuare i potenziali contagiati e predisporre anche per loro una quarantena.
Perugia

Un dipendente del Consiglio Regionale è risultato positivo al Coronavirus. Il tampone ha dato esito positivo e subito per l’uomo sono state attivate le procedure dell’isolamento mentre le autorità sanitarie si sono messe a lavoro per ricostruire la rete dei contatti per individuare i potenziali contagiati e predisporre anche per loro una quarantena. L’uomo da giorni svolgeva il lavoro in remoto, attraverso lo smart working.