Coronavirus, Perugia si rimette in moto

Fra le categorie più gettonate quelle dei parrucchieri e estetiste
Perugia

Dunque l'Umbria si è rimessa in moto dopo 69 giorni di chiusura quasi totale dovuta all'emergenza Coronavirus.
A Perugia si è vissuto, come dappertutto, un clima di contenuta euforia fra i tanti commerciati e dispensatori di servizi alla persona, costretti all'inoperatività totale in tutto questo tempo. Di certo fra i più emozionati sono parrucchieri ed estetiste che comunque possono già contare su una svolta significativa che li condurrà di certo verso un futuro più roseo, questo grazie alle tante prenotazioni ricevute che li terranno occupati per tutta la settimana.
Una ripartenza invece un po' più blanda per i negozi di abbigliamento, e per bar e ristoranti che comunque ovviamente risentono della paura che fa ancora il Covid.
Per tutti vale la raccomandazione di non abbassare la guardia.