Coronavirus, il maestro Giuseppe Fioroni e il figlio Michele donano due super monitor

Gli apparecchi sono destinati a potenziare i reparti di intensiva dell’Umbria
Perugia

L'artista perugino Giuseppe Fioroni e suo figlio, l'assessore regionale allo Sviluppo economico, Michele, a fronte di questa emergenza sanitaria che l'intero Paese e l'Umbria stanno affrontando, hanno donato due monitor multiparametrici DS8500 - Fukuda Denshi dal valore di 24.400 euro, alla Protezione civile dell’Umbria.
I due monitor di ultima generazione, andranno a potenziare i reparti di intensiva dell’Umbria, sempre più bisognosi di nuove tecnologie per affrontare al meglio la problematica del Covid19.

Gli strumenti sono prodotti sanitari di fascia alta con una forte flessibilità nella personalizzazione dell'esame in corso.
È in grado di configurare suono, colore e display per adattarsi a ogni situazione e ambiente. Ha una moltitudine di configurazioni e offre un controllo senza precedenti per personalizzare con precisione DS-8500 in base alle esigenze e ai requisiti del team di assistenza ai pazienti.
Con grande generosità d'animo il maestro e suo figlio Michele hanno colto l'occasione anche per esprimemere un grande ringraziamento a tutta la prima linea sanitaria che sta facendo un ottimo lavoro per contrastare il virus e dunque ringraziare per la collaborazione la Protezione civile dell’Umbria, anch'essa sempre in prima linea nel fronteggiare l'emergenza.