Coronavirus, in arrivo altri 20 milioni per la cassa integrazione

È quanto fa sapere l’assessore Michele Fioroni. Interessati 40 mila addetti
Perugia

Altri 20 milioni di cassa integrazione in deroga per l'emergenza Coronavirus.
E' quanto previsto per l'Umbria dalla seconda tranche di stanziamento (1.3 miliardi) a livello nazionale della cig.
Lo fa sapere la Regione Umbria, con l'assessore al Lavoro Michele Fioroni. Il dato e l'importo per il cuore verde sono stati calcolati in base al numero di addetti: 40 mila.
La prima assegnazione di 20 milioni di euro, dopo una settimana dall'apertura delle richieste di cig in deroga, ha già visto l'impegno di 24 milioni di euro a seguito di quasi tre milioni di ore già opzionate. Intanto è in fase di realizzazione una cabina di regìa per affrontare la fase due con la ripartenza economica.