Espulso dalla Polizia marocchino pluripregiudicato

Si nascondeva in un albergo di Ponte San Giovanni
Perugia

Nel pomeriggio di ieri la Polizia di Stato ha dato esecuzione all’espulsione di un cittadino marocchino dell’88, pluripregiudicato.

L’uomo, molto attivo nell’area di Napoli e con un curriculum criminale costellato di diversi precedenti per estorsione aggravata, rapina aggravata, resistenza a Pubblico Ufficiale, ricettazione nonché per possesso ai fini di spaccio di stupefacenti, era stato scarcerato nel maggio del 2014 e gli era stata inflitta, con provvedimento del Prefetto di Napoli, l’espulsione come misura di prevenzione. Da quel momento, tuttavia, era riuscito a sfuggire rendendosi irreperibile.
Lo hanno sorpreso ieri mattina i poliziotti della Volantedi Perugia durante un controllo in un albergo di Ponte San Giovanni; dopo di che è stato accompagnato negli uffici della Questura.
Nel pomeriggio è stato scortato a Bologna e imbarcato su un volo di sola andata per il Marocco.