Perugia, controlli antidroga della Guardia di Finanza

Rafforzata la vigilanza nei pressi di discoteche e altri centri di aggregazione giovanile
Perugia

Continua senza sosta l’attività del Comando Provinciale di Perugia, impegnato nel contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, mediante il rafforzamento del dispositivo di vigilanza nei pressi di discoteche e altri centri di aggregazione giovanile.

Il piano di controlli in materia, attuato con l’ausilio delle unità cinofile in forza alla Compagnia di Perugia, ha permesso di segnalare alcuni soggetti alla locale Prefettura.

Nello specifico, 6 ragazzi sono stati trovati in possesso di sostanze stupefacenti per uso personale, portando al sequestro di diversi grammi di hashish, marijuana e cocaina. Il sequestro è avvenuto nelle prime ore del mattino nei pressi di discoteche, locali notturni e di un parco pubblico.

La Guardia di Finanza presidia costantemente il territorio perugino, in maniera autonoma e in attuazione delle indicazioni della Prefettura e degli indirizzi forniti dalla Procura della Repubblica, con l’obiettivo di assicurare una cornice di tutela per la Comunità e, in particolare, per i più giovani.