Un nuovo superstore Conad apre in zona Pian di Massiano

Punto vendita con 1.500 metri quadrati di superficie di vendita e 54 nuovi occupati
Perugia

Si rafforza la presenza del marchio Conad nella città di Perugia grazie a una nuova importante apertura.

Mercoledì 27 gennaio verrà inaugurato, in Viale Giovanni Perari, nella zona di Pian di Massiano, un nuovo Conad Superstore, insieme a un bar e a un Pet Store Conad, all’interno dell’area commerciale di circa 3.500 metri quadrati ricavata dalla ristrutturazione del complesso dell’ex deposito di autobus.

Si tratta di un importante investimento, l'ennesimo, sul territorio dell'Umbria da parte di PAC 2000A Conad, gruppo umbro colosso della grande distribuzione organizzata che opera su tutto il territorio nazionale, il quale “nonostante le notevoli difficoltà legate alla pandemia mondiale che sta colpendo tutto il tessuto economico, mostra il coraggio e la lungimiranza che nel tempo ne hanno decretato i tanti successi in tutto il Centro-Sud Italia”.

Il nuovo Superstore Conad può contare una struttura di circa 1.500 metri quadrati di superficie di vendita, dà lavoro a 54 nuovi addetti ed è dotato di un parcheggio con 160 posti auto. Lo store condivide l’ingresso con il Caffè Vergnano, dotato di un’area esterna dotata di tavolini in cui consumare i prodotti dell’attività e il take-away acquistato nel Superstore e con il Pet Store Conad.

L’apertura del Superstore al pubblico, a partire da mercoledì 27 gennaio, è prevista dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 20.30 e la domenica dalle 9 alle 19.30.

“Proseguiamo con la nostra tabella di marcia fatta di investimenti, nonostante le difficoltà – ha dichiarato Danilo Toppetti, amministratore delegato di PAC 2000A Conad –. Da sempre crediamo nell’economia circolare. Gli investimenti nei nostri territori sono sempre fatti con questa logica”.

“Ci auguriamo che questa situazione termini prima possibile – ha proseguito l'Ad Toppetti–  e che si torni a una situazione di normalità al più presto e quando questo avverrà siamo convinti che i nostri investimenti di oggi potranno ripagarci non solo in termini economici”.

Il Superstore riserva ampio spazio ai banchi di freschi e freschissimi e ospita i reparti macelleria, pescheria, ortofrutta, panetteria-pizzeria, pasticceria e gastronomia calda con possibilità di piatti da asporto take away. Come in tutti i punti vendita Conad di nuova realizzazione, la struttura è stata dotata di accorgimenti di risparmio energetico come, per esempio, i pannelli solari installati sul tetto. Sono stati rispettati, inoltre, i criteri per essere allineati ai moderni standard urbanistici.

All’interno dell’area commerciale trova posto anche un ristorante della catena Roadhouse, il primo in tutta l’Umbria, la cui apertura è stata rimandata a causa della pandemia.

Il 14 dicembre Pac 2000A Conad aveva inaugurato un nuovo un altro progetto che si va ad aggiungere agli altri gratificanti risultati ottenuti dal Gruppo Pac 2000A Conad anche per quanto riguarda l'occupazione, con oltre 15mila unità impiegate.

Il piano strategico che prevede importanti investimenti nel triennio 2020-2022, in aggiunta alla recente operazione di fusione con Conad Sicilia, consentirà inoltre al Gruppo di superare i 4 miliardi di euro di fatturato, non tralasciando elementi aziendali essenziali come valorizzazione delle risorse umane, tutela del potere di acquisto dei consumatori, impegno verso le comunità locali, italianità dei prodotti sugli scaffali.

Tutto questo nel rispetto delle oltre 8,5 milioni di famiglie che entrano ogni giorno nei punti vendita Conad di tutta Italia, a testimonianza che la strada intrapresa è quella giusta.