13enne finisce in ospedale in coma etilico

Si è sentita male dopo una pesante assunzione di alcol
Canali:
Argomenti correlati
Perugia

Spesso la voglia di divertirsi con i propri coetanei prevale su qualsiasi legge o raccomandazione, anche in un periodo di emergenza come questo, in cui la movida e la vita notturna sono state le prime ad essere sottoposte a strette limitazioni.

E allora può succedere che, soprattutto tra i più giovani, ci si organizzi da soli, anche ricorrendo a dosi massicce di alcolici, la cui assunzione esagerata può portare al coma etilico.

È quello che è capitato a Perugia durante questo weekend ad una ragazzina di 13 anni, la quale, dopo aver assunto una quantità eccessiva di alcol insieme a degli amici, è stata trasportata d'urgenza in ospedale in stato di incoscienza.

Fortunatamente la giovane si è ripresa in breve tempo, dopo quello che sicuramente ha comportato un brutto spavento per lei e la sua famiglia.