Caso Suarez: disposta la trascrizione delle intercettazioni

Accolta la richiesta di Procura e difese. In aula anche il procuratore Raffaele Cantone
Perugia

Nell’udienza preliminare dell’inchiesta sull’esame farsa del calciatore Luis Suarez il gip del tribunale penale di Perugia il giudice Natalia Giubilei, ha disposto la trascrizione di tutte le intercettazioni agli atti dell'inchiesta. 
La richiesta è stata condivisa da Procura e difese.
Tutte le parti, accusa compresa, hanno richiesto la trascrizione di una serie di conversazioni intercettate dalla Guardia di Finanza, che stava indagando su un’altra vicenda, che il gup ha accordato. In aula si tornerà il prossimo 12 ottobre per il conferimento dell’incarico al perito, che indicherà ad accusa e difesa i tempi necessari per assolverlo. "Abbiamo presentato al giudice una richiesta semplice, quella di prendere in esame anche altre intercettazioni telefoniche e ambientali che la polizia giudiziaria aveva tralasciato, ma che invece sono molto rilevanti per la ricostruzione della responsabilità delle mie assistite", ha detto l'avvocato David Brunelli, che assiste l’ex rettrice e la prof Spina. Di "risultato importante ottenuto" ha, invece, parlato l’avvocato Falcinelli, che rappresenta il dg Olivieri.
In aula era presente il procuratore, Raffaele Cantone, e i sostituti, titolari dell'inchiesta, Paolo Abbritti e Gianpaolo Mocetti.
La necessità di mettere nero su bianco quelle frasi che hanno raccontato in diretta agli inquirenti cosa stava accadendo, è stata avanzata anche dallo studio legale Brunelli, che assiste la ex rettrice, Giuliana Grego Bolli e la professoressa, Stefania Spina e dall’avvocato, Francesco Falcinelli, difensore del direttore generale, sospeso dal gip e poi reintegrato al suo posto da Palazzo Gallenga una volta decorsi i termini, Simone Olivieri.
Nei loro confronti, la procura ipotizza, a vario titolo, i reati di falso ideologico, rivelazione di segreto d'ufficio e falso materiale: al giudice Natalia Giubilei spetterà di decidere se mandarli a processo oppure no. Per la difesa si sono presentati in campo gli avvocati Francesco Falcinelli (legale del dg) e David Brunelli (che assiste Spina e Grego Bolli), mentre per la procura insieme ai sostituti Paolo Abbritti e Gianpaolo Mocetti c'era anche il capo Raffaele Cantone. 
Il prossimo appuntamento in aula è stato fissato al 12 ottobre, quando l’incarico per la trascrizione verrà conferito a un perito.