Il colonnello Piccinelli lascia la guida del Comando provinciale di Perugia

I saluti questa mattina in una conferenza stampa
Perugia

Il colonnello Paolo Piccinelli, in procinto di lasciare la guida del comando provinciale di Perugia per la Regione Umbria, ha incontrato la stampa locale per porgere i suoi saluti. Ha tenuto a "ringraziare i mille carabinieri che ogni giorno forniscono un contributo straordinario per il mantenimento della sicurezza nella provincia di Perugia". "In questi sette mesi e mezzo - ha proseguito il Comandate Piccinelli - abbiamo monitorato e osservato una terra che non presenta aspetti particolari criticità. La provincia è essenzialmente sana grazie alla gente che denuncia e segnala, un comportamento collaborativo che non sempre si riscontra ma che sicuramente facilita il nostro lavoro".

Nel ringraziare la Magistrature, infine, il colonnello ha avuto un pensiero particolare per “l'amico” Fausto Cardella, "magistrato – ha concluso - particolarmente vicino all'Arma e alle forze di polizia".