Ponte Pattoli, cagnolino salvato da agenti della Squadra Volante

Vagava lungo la strada bagnato e infreddolito. Rintracciato il proprietario
Perugia

Una storia a lieto fine per “Bigbang”, il cagnolino trovato nella serata di ieri dagli agenti della Squadra Volante di Perugia mentre spaventato, bagnato e infreddolito dal maltempo si aggirava pericolosamente lungo la strada statale che porta verso Ponte Pattoli.

Il cagnolino è stato notato da un’automobilista in transito mentre, disorientato e impaurito, percorreva la carreggiata. Ricevuta la segnalazione, la Sala Operativa ha immediatamente inviato in soccorso la Volante più vicina che, giunta sul posto, dopo aver fatto rallentare in sicurezza il traffico, ha trovato “Bigbang” accovacciato sotto un guardrail, dove si era riparato per fuggire alle auto che sfrecciavano e alla pioggia battente.

Gli agenti, dopo averlo tranquillizzato, l’hanno fatto accomodare sui sedili posteriori della Volante e l’hanno portato da un veterinario per le cure necessarie e per la successiva identificazione attraverso la rilevazione del microchip.

Dopo aver acquisito i dati identificativi, è stato contattato il proprietario di “Bigbang” che, sollevato e felice di sapere che era stato ritrovato, si è accordato con il veterinario e con gli agenti per la riconsegna che avverrà nella giornata di oggi.

Dopo la brutta avventura, un giro sulla Volante e qualche coccola, “Bigbang” potrà finalmente riabbracciare il padrone con la consapevolezza di avere due nuovi amici, Diego e Graziano, gli agenti della Polizia di Stato che gli hanno salvato la vita.