Busta paga pesante per dirigenti della Regione

Sono circa 50 i beneficiari per un totale di 886.978 euro
Perugia

La Giunta Regionale ha deliberato, in base ai nuovi criteri previsti dal sistema di valutazione adottato dalla precedente Giunta nel 2019, una quota di 886.978 euro destinata alla retribuzione di risultato dei dirigenti regionali per l'anno 2020.

I dirigenti e i direttori generali coinvolti dal premio sono una cinquantina.

"La retribuzione di risultato - si legge nell'intesa siglata a ottobre tra i rappresentanti sindacali e la Regione - tiene conto dei risultati conseguiti dai dirigenti e viene erogata sulla base della valutazione espressa sul raggiungimento degli obiettivi attribuiti in relazione a ciascuno incarico di responsabilità".

Oltre ai premi destinati ai più meritevoli, il meccanismo ha previsto anche delle penalizzazioni per chi non è stato in grado di raggiungere gli obiettivi prefissati.

L'iter che porterà alla certificazione da parte del collegio dei revisori della Corte dei Conti, causa emergenza, è ancora in fase di svolgimento.

La documentazione verrà esaminata per verificare la compatibilità dei costi della contrattazione collettiva con i vincoli di bilancio e con quelli derivanti dall'applicazione delle norme di legge vigenti.