Covid in Umbria al 12 settembre: si contano due nuovi decessi

Diminuiscono dai 58 di sabato ai 53 di domenica i positivi ricoverati tra Perugia e Terni, mentre restano sempre sette persone in Terapia intensiva
Perugia

Purtroppo nelle ultime ventiquattro ore, al 12 settembre, in Umbria si contano due nuovi decessi per Covid, con il bilancio delle vittime che sale a 1.438.
Scende il numero degli attualmente positivi, che tornano sotto quota 1.500, precisamente gli umbri alle prese col virus sono 1.445 (sabato erano 1.503). I guariti nelle ultime 24 ore, inoltre, sono 142. Diminuiscono, infine, dai 58 di sabato ai 53 di domenica, invece, i positivi ricoverati tra Perugia e Terni, mentre restano sempre sette persone in Terapia intensiva.
Emerge dal bollettino di domenica 12 settembre sulla diffusione del Covid-19 in Umbria dove nelle ultime 24 ore sono stati scoperti altri 86 nuovi casi di Covid-19 a fronte di 1.560 tamponi molecolari e e 6.418 test antigenici, con un tasso di positività, considerando soltanto i molecolari, del 5,5 per cento, in leggera flessione con quello di domenica scorsa che girava intorno a 5,8 per cento.