Perugia, balordi danneggiano auto parcheggiata nei pressi di un condominio

Rintracciati dalla Polizia e denunciati. Sono due italiani di 31 e 33 anni
Perugia

Agenti della Squadra Volante sono intervenuti in una zona dell’hinterland perugino per rintracciare e identificare due persone in quanto, veniva riferito in una segnalazione alla Sala operativa della Questura, intente a danneggiare un’autovettura.

Gli agenti, acquisita la descrizione dei soggetti, si sono attivati nelle ricerche e proprio nei paraggi del luogo indicato, sono riusciti a fermare i due uomini che, a seguito di controllo, risultavano in possesso di precedenti di Polizia per reati contro la persona e contro il patrimonio.

I due, un 31enne ed un 33enne, sono accusati di aver colpito ripetutamente un’autovettura di colore bianco, causandone dei graffi al cofano motore, allo sportello anteriore destro e al cofano posteriore, rompendo, altresì, il fanale posteriore sinistro della vettura, per poi dileguarsi nei garage sotterranei di un condominio.

Terminati i controlli di rito, entrambi sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria per i reati di danneggiamento in concorso.