Maxi operazione antidroga, arresti a Perugia

Emesse 21 ordinanze di custodia cautelare in tutta Italia
Perugia

Maxi operazione antidroga conduce a Perugia.

L'ingagine svolta dalla sezione Antidroga della squadra mobile di Bologna ha condotto allo smantellamento di due fittissime reti di spaccio, una di esse era concentrata sull'asse Olanda – Bologna mentre l'altra arrivava fino in Marocco.

I militari hanno emesso 21 ordinanze di custodia cautelare in tutta Italia, a cui va aggiunto l'arresto di un marocchino, residente a Ponte Pattoli in provincia di Perugia, che spacciava hashish e marijuana nelle piazze bolognesi.

L'uomo è finito in manette e tutt'ora si trova nel carcere di Capanne.